Scarica l'eBook

In questo eBook scoprirai:

  • L'importanza di stabilire i KPI (Key Performance Indicator) del tuo processo di selezione e recruiting del personale
  • Quali sono i principali indicatori di prestazione qualitativa e quantitativa che devono essere valutati dalla ricezione della candidatura fino all'assunzione
  • Come valutare i costi associati all'assunzione del nuovo personale

KPI nel recruiting - overview:

 

Oggi, l’analisi dei dati HR è fondamentale. Oltre a conferire legittimità al servizio svolto dalle risorse umane, questi valori numerici permettono ai recruiter di basarsi su elementi concreti, di giustificare le decisioni prese o, ancora, di convincere i dirigenti. I dati possono essere utilizzati in modo puntuale o permanente: tutto dipende dagli obiettivi definiti in precedenza. Lo scopo è quello definire e utilizzare degli indicatori chiave di prestazione o KPI (Key Performance Indicators) più adatti per la propria azienda.

 

Utilizzando KPI adatti al recruitment, l’obiettivo è avviare un processo di miglioramento continuo e coinvolgere tutti i collaboratori. I risultati? Guadagnare tempo, risparmiare denaro e selezionare personale capace e fedele all’azienda.